Aiuto          Accedi        Carrello

Menu Close
Close
zoccoli per infermieri

Zoccoli sanitari per infermieri: quali sono i migliori e dove acquistarli?

Indice articolo

Un infermiere, un medico ed un operatore socio-sanitario sanno bene quanto sia importante una calzatura adeguata al proprio lavoro. Trascorrere una giornata lavorando all’interno di un ospedale significa stare tante ore in piedi, camminare e correre in caso di urgenza da una parte all’altra della struttura ospedaliera. 

I migliori zoccoli sanitari per infermieri e medici rendono la giornata lavorativa meno faticosa e stressante, più confortevole e sicura. Quali caratteristiche deve possedere questa tipologia di calzature da lavoro? Dove acquistarle?

I migliori zoccoli sanitari per infermieri: fattori da considerare per la scelta

Per scegliere i migliori modelli di zoccoli sanitari per infermieri, bisogna valutare 5 fattori:

  • Comodità;
  • Sicurezza e sostegno;
  • Ammortizzazione;
  • Materiale;
  • Fantasia e colori.

Comodità

E’ importante tenere conto del peso e della forma

I modelli più confortevoli sono quelli più leggeri, decisamente più sopportabili durante le ore di lavoro. 

Riguardo alla forma sono da preferire gli zoccoli sanitari anatomici in grado di adattarsi alla forma del tuo piede. I più comodi sono anche gli zoccoli traspiranti, che assicurino la giusta aerazione mantenendo fresco il piede, dotati di fori laterali che consentono al piede di respirare restando asciutto.

Sicurezza e sostegno

All’interno dell’ambiente ospedaliero, spesso, bisogna affrontare ostacoli. Le calzature devono sostenere bene il piede ed essere stabili. La stabilità è garantita anche dal cinturino regolabile, da stringere ed allargare secondo le necessità del momento.

Lavorando in ospedale, la sicurezza è una priorità. Le calzature devono essere perfettamente sterilizzabili per evitare contaminazioni. In più, è bene scegliere zoccoli con la suola antiscivolo, pensati per prevenire cadute su pavimenti umidi e bagnati, il che li rende ancora più sicuri.

Ammortizzazione 

Il grado di ammortizzazione deve essere elevato per la massima protezione di schiena, ginocchia e caviglie quando si lavora lunghe ore in piedi rischiando anche contratture. Per garantire una buona ammortizzazione, l’intersuola (la parte tra suola e tomaia) deve essere flessibile per attutire l’impatto col suolo quando si cammina e per assumere la corretta postura. Il massimo dell’ammortizzazione è dato dalle suole antishock e antistatiche che riducono il rischio di scariche elettrostatiche.

Materiale 

Gli zoccoli sanitari per infermieri sono realizzati generalmente in gomma (sono i più comodi) ma esistono anche modelli in legno, EVA e pelle. Puoi scegliere il materiale che consideri più stabile e confortevole.

Fantasia e colori

Indossare una divisa da lavoro non significa rinunciare alla propria personalità. Puoi scegliere anche il colore ed una fantasia che preferisci più di altre.

Zoccoli sanitari: come e dove acquistarli

La divisa da infermiere, medico ed operatore socio-sanitario deve prevedere un abbigliamento e calzature adeguate. Gli zoccoli sanitari sono i migliori alleati per le attività svolte all’interno di una struttura ospedaliera.

Devono essere comodi, resistenti, antiscivolo, in grado di assicurare una postura corretta evitando l’affaticamento delle gambe, dolori o patologie. I migliori prodotti sono conformi ai requisiti per le calzature professionali (EN 20347:2008 A e SRC): comodi, pratici, sicuri, stabili, ammortizzati, anatomici, realizzati con materiale di qualità.

Il mercato offre un’ampia gamma di prodotti, funzionali ed esteticamente gradevoli, leggeri e di qualità, disponibili anche in colorazioni diverse dal solito bianco e blu.

A scanso di fregature e cineserie varie, ti consigliamo di rivolgerti a negozi online specializzati come il nostro, che offrono esclusivamente prodotti professionali.

Condividi questo post
Articoli che potrebbero interessarti
Click to Chat