Powered by Smartsupp

SPEDIZIONE GRATUITA DA 19,90 € 

Cerca
Deglutizione atipica

Sommario

La deglutizione atipica (o disfunzionale) è un disturbo del normale meccanismo di deglutizione che porta a movimenti linguali scorretti. 

Non è detto che questi movimenti anomali dipendano da una patologia. Possono benissimo essere provocati da cattive abitudini che col tempo si stabilizzano o da meccaniche costanti tipiche del lattante che persistono in età adulta.

La deglutizione disfunzionale è dovuta ad uno squilibrio muscolare oro-facciale che altera non solo la deglutizione ma la masticazione, respirazione, suzione, mimica, fonazione e gusto.

Approfondiamo scoprendo cause, sintomi e trattamenti per risolvere questo disturbo.

Deglutizione atipica: tipologie

La deglutizione atipica può essere:

  • Primaria, di natura psicologica, di tipo infantile tanto che, se si manifestano abitudini viziate come il succhiamento del pollice, sarà necessaria la psicoterapia;
  • Secondaria, causata da fattori esterni.

Deglutizione atipica: sintomi, come si manifesta

I sintomi della deglutizione atipica si concentrano tutti sulla postura della lingua.

La lingua si muove troppo in avanti. A volte la posizione della lingua è troppo avanzata o troppo arretrata in stato di riposo. Sempre in condizioni di riposo, il soggetto tende a tenere la lingua tra i denti anteriori, talvolta protrusa fuori dalla bocca. 

La spinta in avanti della lingua quando si deglutisce è normale nel lattante. Diventa anomala nel bambino più grande e, ancor di più, nell’adulto. Crescendo non si verifica più la spinta in avanti della lingua, bensì il suo puntamento contro il palato.

Il bambino e l’adulto che spingono in avanti la lingua possono avere una deglutizione, aspetto e pronuncia di certi suoni decisamente diversi rispetto ai coetanei.

La conseguenza più frequente della deglutizione atipica è lo sviluppo di anomalie dentarie talvolta spiccate con protrusioni dentali eccessive che si ripercuotono sull’estetica. Possono verificarsi anche ritardi nel linguaggio e nei fonemi (i suoni emessi quando si parla).

Per diagnosticare la deglutizione disfunzionale, è sufficiente sottoporsi a visita presso un otorinolaringoiatra o un ortodontista.

Cause

Le cause responsabili di deglutizione atipica possono essere diverse:

  • Malocclusione (alterazione delle strutture dentali e scheletriche);
  • Posizione scorretta della lingua per vizi orali (come ciuccio o succhiamento del pollice) o per mancato passaggio da una deglutizione infantile a quella adulta;
  • Crescita anomala dei denti;
  • Deficit posturali a carico della colonna vertebrale;
  • Palato stretto e alto;
  • Disturbi della masticazione;
  • Alterazioni mimiche ed estetiche;
  • Difetti di pronuncia per certi suoni;
  • Traumi, patologie, lesioni del complesso muscolare oro-facciale;
  • Disfunzioni del Sistema Nervoso Centrale;
  • Patologie otorinolaringoiatriche e di tipo allergologico che portano ad una respirazione orale con postura anomala della lingua.

Deglutizione atipica: trattamento

Nel trattamento della deglutizione atipica la figura del logopedista è fondamentale. Questo specialista dovrà individuare precocemente le cause dello squilibrio muscolare oro-facciale. Individuare le cause consentirà di ridurre ed eliminare i meccanismi cosiddetti di compenso che, col tempo, rischiano di alterare diverse funzionalità. Possono compromettere la funzionalità posturale, respiratoria, alimentare, ortodontica, articolatoria.

Il logopedista interviene facendo eseguire al paziente esercizi specifici che hanno l’obiettivo di ristabilire una postura corretta della lingua. Infine, il paziente seguirà un percorso di automatizzazione del meccanismo di deglutizione acquisito, quello corretto, che andrà a sostituire definitivamente il meccanismo alterato.

Nel trattamento dei bambini affetti da deglutizione atipica, vengono chiamati in causa, oltre al logopedista, altri specialisti: otorinolaringoiatra, ortodontista, dentista.

L’otorinolaringoiatra dovrà escludere la presenza di eventuali problemi di respirazione. Dentista e ortodontista intervengono se la pressione della lingua contro i denti può alterare la normale crescita dei denti e l’allineamento.

Condividi articolo:
Articoli correlati